Quantcast

Parte un colpo, forestale si ferisce a una gamba

L'agente 25enne era da solo in caserma nella notte quando stava maneggiando la propria pistola. Sarebbe esploso un colpo, ma non è grave. In ospedale.

Più informazioni su

(red.) Nella notte tra mercoledì 12 e oggi, giovedì 13 dicembre, l’automedica e un’ambulanza della Croce Bianca di Brescia hanno raggiunto la sede del Nucleo forestale del comando provinciale dei carabinieri, in via Bertoli. Un agente di 25 anni, infatti, poco prima di mezzanotte è rimasto ferito a una gamba dopo che dalla sua arma di ordinanza è partito all’improvviso un colpo.

Per fortuna nulla di grave, visto che è stato proprio il militare ad allertare i soccorsi al 112. Caricato in ambulanza, è stato condotto alla Poliambulanza di Brescia per essere medicato. Sembra che il carabiniere fosse da solo all’interno della caserma quando stava maneggiando la propria arma. Sul posto sono arrivati anche gli agenti della Scientifica per ricostruire l’episodio.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.