Quantcast

Barghe, finto corriere truffa anziana: denuncia

Venerdì un 60enne si è presentato in casa di una signora e le ha rubato i soldi con la scusa di consegnarle un pacco. E' stato rintracciato e interrogato.

Più informazioni su

(red.) Una persona che si trova al posto giusto nel momento ideale, cioé quando un corriere espresso arriva per consegnare un pacco. A questo si aggiunge la truffa fingendo di essere il destinatario della corrispondenza e poi raggira anche il vero titolare di quel plico. E’ l’ultima frontiera delle truffe ed è andata in scena venerdì mattina 16 novembre a Barghe, nel bresciano. Un uomo italiano di 60 anni che risiede in Valsabbia ha colto l’occasione di un corriere per farsi dare il pacco, dicendo di essere parente e poi si è presentato alla casa di una 91enne, vera destinataria, qualificandosi come postino. Così è riuscito a farsi aprire ed entrare in casa dove ha subito notato una busta con del denaro sul tavolo.

Senza pensarci due volte, il malvivente si è impossessato dei soldi ed è fuggito. Mentre la residente si è accorta solo in seguito di essere stata derubata. Così ieri, lunedì 19, ha presentato denuncia agli agenti della Polizia Locale. Gli operatori hanno visionato le immagini riprese dalle telecamere di sorveglianza in paese e individuato l’auto con cui il 60enne aveva raggiunto il posto. Quindi hanno raccolto anche varie testimonianze arrivando fino al truffatore che hanno convocato e interrogato. Ha ammesso di essere stato l’autore della truffa, ma non di aver rubato il denaro. Tuttavia, l’anziana vittima lo ha riconosciuto e per il 60enne è scattata una denuncia per il furto in casa.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.