Quantcast

Mazzano, anziano cade dopo malore in piscina

75enne ieri mattina aveva appena finito di fare una nuotata ed è stato visto barcollare sul bordo di una vasca. Poi è finito a terra. Rianimato e soccorso.

Più informazioni su

(red.) Ieri mattina, martedì 13 novembre, un uomo anziano è rimasto vittima di una caduta mentre si trovava in piscina a Mazzano, nel bresciano. E’ successo intorno alle 9 all’impianto California di via Padana Superiore quando il 75enne aveva appena terminato di fare una nuotata senza particolare sforzo fisico. Ma subito dopo è stato visto mentre barcollava sul bordo della vasca. A quel punto un addetto del personale gli ha chiesto se stesse bene, ricevendo una risposta positiva.

Peccato che poco dopo l’uomo sia caduto a terra, facendo intervenire due membri del personale della struttura sportiva per praticargli il massaggio cardiaco. Nel frattempo sono anche stati allertati i soccorsi al 112 e sono così giunte l’automedica con un’ambulanza e i carabinieri della stazione locale. Il malcapitato è stato quindi caricato su uno dei mezzi e trasportato in codice rosso alla Poliambulanza di Brescia.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.