Roccafranca, tornata a casa la donna sparita

Maria Lopez, 48 anni, martedì mattina era fuggita urlando tra le campagne mentre passeggiava con un'amica. Ha vagato per tutta la notte prima di rientrare.

Più informazioni su

(red.) Possono tirare un sospiro di sollievo i familiari e conoscenti di Maria Lopez, la 48enne di origine colombiana che martedì mattina 6 novembre si era messa a urlare fuggendo da un’amica con cui passeggiava e attraversando un canale tra le campagne di Roccafranca, nel bresciano. La sudamericana, di cui non si avevano più notizie da diverse ore, è infatti tornata a casa ieri mattina, mercoledì, all’alba accolta dalla figlia 25enne.

Subito è stata data comunicazione ai carabinieri, vigili del fuoco e Polizia Locale che da mezzogiorno della scomparsa e per tutta la giornata la stavano cercando. La 48enne probabilmente aveva vagato per tutta la notte di martedì in zona e poi fare rientro a casa. Trovata in stato confusionale, è stata condotta all’ospedale Civile di Brescia per accertamenti.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.