Quantcast

Mairano, due ciclisti travolti da un‘auto: un ferito

Ieri prima delle 17,30 a Pievedizio due indiani 30enni sono stati investiti in bici mentre tornavano dal lavoro. Pesa scarsa illuminazione e strada stretta.

Più informazioni su

(red.) Ieri pomeriggio, mercoledì 7 novembre, si è verificato un incidente stradale in località Pievedizio a Mairano, nel bresciano, dove due ciclisti sono stati travolti da un’auto. E’ accaduto quando mancavano pochi minuti alle 17,30 e due indiani di 30 anni stavano tornando a casa da via Mazzini sulla loro due ruote dopo una giornata di lavoro. Ma alle loro spalle è arrivata un’auto Nissan condotta da un 18enne che ha colpito il primo di striscio, facendolo finire in una roggia e in pieno il secondo.

Tanto che questo ha sbattuto contro il parabrezza e poi sull’asfalto riportando vari traumi alla testa e al torace. Il giovane automobilista si è fermato per prestare assistenza e allertando i soccorsi al 112. Sul posto è arrivata l’automedica in appoggio a un’ambulanza da Dello, oltre all’elicottero, i vigili del fuoco e i carabinieri della compagnia di Verolanuova per ricostruire la dinamica. Il più grave dei feriti, quello colpito in pieno, è stato caricato sul velivolo e condotto in codice rosso verso la Poliambulanza di Brescia dove si trova in prognosi riservata. Da tempo quella strada viene contestata dai residenti perché poco illuminata e anche stretta.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.