Canton Mombello, detenuto tenta di impiccarsi

Un carcerato ha cercato di togliersi la vita legandosi all'interno dell'istituto di pena. Ma decisivo l'intervento degli agenti di polizia penitenziaria.

(red.) Nella giornata di ieri, venerdì 26 ottobre, il carcere Nerio Fischione (Canton Mombello) di Brescia è stato teatro di un nuovo drammatico episodio che ha coinvolto un detenuto. Infatti, questo ha cercato di togliersi la vita impiccandosi all’interno dell’istituto di pena.

Del fatto ne dà notizia il coordinatore regionale della Fp Cgil Lombardia Calogero Lo Presti. Nel darne comunicazione ha anche sottolineato come, nonostante l’organico ridotto, gli agenti di Polizia Penitenziaria siano intervenuti in tempo prima di evitare una disgrazia.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.