Quantcast

Bassano, frontale tra auto e camion: feriti lievi

Il conducente della vettura è stato condotto in ospedale dove si sarebbe rifiutato di fare il test dell'alcol. Rischia per il veicolo e lo stop a patente.

(red.) La scorsa notte, domenica 14 ottobre, la statale 45 a Bassano Bresciano è stata teatro di un incidente frontale tra un’auto e un camion. E’ successo pochi minuti prima di mezzanotte quando un’Audi A3 condotta da un 49enne di Leno ha invaso la corsia opposta in direzione di Manerbio e nel momento in cui dall’altro senso stava arrivando un camion. Per fortuna l’autotrasportatore avrebbe avuto il riflesso di tenersi più a destra possibile per evitare al minimo l’impatto. E così è successo, tanto che la vettura ha colpito solo uno spigolo dell’altro mezzo pesante.

Dopo lo scontro la circolazione si è fermata e sono stati allertati i soccorsi al 112. Sul luogo sono giunti gli agenti della Polizia Stradale di Desenzano, i vigili del fuoco e un’ambulanza della Croce Bianca di Brescia. Per fortuna le condizioni del 49enne e dell’altro 35enne non erano gravi, se non qualche escoriazione. L’autista dell’Audi per sicurezza è stato trasportato in codice verde all’ospedale di Manerbio dove rischia altri tipi di conseguenze. Infatti, si sarebbe rifiutato di sottoporsi al test dell’alcol e rischia, tra le altre cose, il fermo dell’auto e la sospensione della patente.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.