Quantcast

Darfo, senza biglietto: lite con l‘addetto sul treno

Martedì un 20enne straniero senza biglietto sul Brescia-Edolo si è sentito intimare di lasciare il convoglio. Ne è nata una rissa. Il giovane era recidivo.

(red.) Chi martedì pomeriggio 2 ottobre si trovava a bordo del treno partito dopo le 17 dalla stazione ferroviaria di Brescia in direzione di Edolo si è ritrovato a dover attendere per mezzora sui convogli all’altezza della stazione di Darfo Boario Terme. Cosa è successo? Il controllore di servizio di Trenord, verificando che tutti i passeggeri avessero il biglietto, si è imbattuto in un 20enne straniero, pare un senegalese, che non aveva il titolo di viaggio. E sarebbe stato un recidivo, visto che già nelle settimane precedenti era stato pizzicato senza biglietto.

Nel trovarsi di fronte a una vecchia conoscenza, l’addetto gli ha intimato di scendere dal convoglio all’altezza di Darfo. Ma a quel punto si è sviluppata una piccola rissa che ha visto diversi passeggeri rifugiarsi in altri convogli, mentre uno di loro, con un’addetta delle ferrovie, hanno avvicinato la situazione che si era creata e per capire cosa stava accadendo. Visto lo scontro, per fortuna senza gravi conseguenze, il treno si è fermato per circa mezzora e sono stati attivati i carabinieri della stazione di Piancogno che hanno raggiunto il posto prendendo in consegna lo straniero. Poi il convoglio è ripartito verso Edolo, mentre il passeggero “portoghese” è stato rilasciato. Già in passato l’utente era salito su un treno senza biglietto e anche in quell’occasione era nato uno scontro.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.