Quantcast

Brescia, bici contro portiera e furgone: grave anziano

Un 71enne si trova ricoverato in prognosi riservata alla Poliambulanza di Brescia dopo il doppio scontro riportato nel pomeriggio in via Corsica in città.

Più informazioni su

(red.) Ieri pomeriggio, martedì 2 ottobre, via Corsica a Brescia, in città, è stata teatro di un drammatico incidente stradale e frutto di una serie di gravi coincidenze. Un uomo di 71 anni residente in via Sabotino, a Brescia, intorno alle 15 stava percorrendo in bicicletta proprio via Corsica in direzione della vicina via Lamarmora. A un certo punto, transitando nei pressi della lavanderia automatica che si trova sul posto, ha sbattuto contro la portiera di un’auto condotta da un indiano e parcheggiata sul lato destro della carreggiata.

Una mossa incauta che ha portato l’anziano a perdere il controllo della sua due ruote proprio nel momento in cui nella stessa direzione stava sopraggiungendo un furgone di un’azienda di giardinaggio. Il 71enne è quindi finito anche contro il cassone del van ed è terminato a terra. L’evolversi drammatico della scena ha fatto subito allertare i soccorsi al 112, numero unico di emergenza, facendo arrivare sul posto l’automedica, un’ambulanza della Croce Rossa, i carabinieri e gli agenti della Polizia Locale per ricostruire la dinamica e coordinare la viabilità. Il ferito è stato trasportato in codice rosso alla Poliambulanza di Brescia dove le sue condizioni sono ritenute gravi, tanto da essere in prognosi riservata.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.