Quantcast

Desenzano, camion fa strike tra lampioni e case

Ieri mattina prima dell'alba il mezzo pesante ha percorso per sbaglio via Carnarolo abbattendo pali luce, muretti delle case e provocando altri disastri.

Più informazioni su

(red.) I residenti bresciani di Desenzano del Garda si sono svegliati di soprassalto ieri mattina, lunedì 24 settembre, prima dell’alba nei pressi di via Carnarolo. Tutta colpa di un botto dovuto a un tir che stava transitando per sbaglio lungo la via. Si tratta di una strada presente nella zona industriale del paese e dove il mezzo pesante, muovendosi, ha provocato un disastro. Ha distrutto il muretto di due case, abbattuto vari lampioni e danneggiato le parti esterne di altre abitazioni.

Alla guida del camion c’era un italiano 50enne e addetto per conto di un’azienda di trasporti umbra e che solo dopo aver percorso alcune centinaia di metri si era accorto di aver sbagliato strada. Sul posto è poi arrivata una pattuglia della Polizia che ha identificato l’autista parso in uno stato confusionale, ma non ubriaco.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.