Roncadelle, anti-caccia distruggono un capanno

Raid vandalico contro una struttura attiva da decenni vicino a Brescia. Insulti dei contrari alla stagione venatoria che partirà proprio domani, domenica.

(red.) Domani, domenica 16 settembre, per migliaia di doppiette, anche bresciane, inizierà la nuova stagione venatoria. Ma nel frattempo la vigilia è stata agitata da un episodio vandalico ai danni di un capanno che si trova tra Brescia e Roncadelle. E’ una struttura attiva da decenni, regolare e che non aveva mai creato disagi.

Ma qualcuno, sfruttando le ore notturne tra giovedì 13 e ieri, è entrato in azione abbattendo il capanno e scrivendo insulti contro i cacciatori. Il proprietario non ha potuto fare altro che denunciare ai carabinieri di Brescia quanto avvenuto. 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.