Incidente in autodromo, centauro è in coma

Condizioni critiche per il motociclista che lunedì è caduto durante prove libere a Castrezzato. Il motore è scoppiato e l'olio gli è finito su una ruota.

(red.) Versa in uno stato di coma il centauro di 30 anni che lunedì mattina 10 settembre è caduto dalla propria moto mentre era impegnato nelle prove libere all’autodromo della Franciacorta a Castrezzato, nel bresciano. Sembra che durante la corsa, intorno alle 9,30, all’altezza di una curva gli sia scoppiato il motore della Suzuki dal quale è uscito dell’olio che ha coperto una delle ruote.

Così la moto ha perso aderenza con il terreno e il conducente è finito a terra sbattendo la testa e perdendo i sensi. Il medico presente nella struttura sportivo è stato il primo ad assisterlo, per poi allertare i soccorsi e facendo arrivare l’eliambulanza che lo ha trasferito alla Poliambulanza di Brescia in gravi condizioni.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.