Quantcast

Quinzano, frontale tra due auto: grave una bimba

L'impatto venerdì prima delle 18,30 sulla provinciale. Una nonna e la piccola che aveva in braccio sui sedili posteriori di una vettura soccorse in volo.

Più informazioni su

(red.) Nel tardo pomeriggio di venerdì 13 luglio si è verificato un drammatico incidente stradale sulla provinciale IX a Quinzano, nel bresciano. E’ accaduto poco prima delle 18,30 nei pressi dell’incrocio tra la vecchia sp IX e e la nuova tangenziale verso Cremona quando è avvenuto un frontale. Un 21enne alla guida di una Volkswagen Polo e con la nonna e una bambina di solo 1 anno sui sedili posteriori era alle prese con una svolta verso sinistra in via Ciocca. Dalla direzione opposta, invece, arrivava un’Audi A3 condotta da un 25enne di Orzinuovi.

Questo non sarebbe riuscito ad evitare l’altro veicolo e l’impatto è stato violento, tanto che le due auto sono finite sui due cigli della strada. L’allerta ai soccorsi è stata immediata facendo arrivare le ambulanze, i vigili del fuoco e i carabinieri della compagnia di Verolanuova per ricostruire la dinamica. A subire le conseguenze peggiori sono state la nonna e la bimba che sono state soccorse con l’elicottero e trasportate all’ospedale Civile di Brescia. Le condizioni della piccola, in terapia intensiva, sono poi migliorate nella serata. I conducenti delle due vetture sono stati portati al pronto soccorso di Manerbio per essere medicati. La strada è rimasta chiusa per più di due ore e il traffico è stato caotico.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.