Sulzano, auto fuori strada: sfiorata la tragedia

Giovedì mattina alle 9,30 un 62enne ha perso il controllo della sua Smart finendo contro un albero. Poi ringhiera ha evitato che finisse nel lago d'Iseo.

Più informazioni su

(red.) Giovedì mattina 31 maggio un’auto Smart condotta da un uomo di 62 anni è rimasta coinvolta in un incidente stradale sulla vecchia provinciale del Sebino a Sulzano, nel bresciano. E’ accaduto intorno alle 9,30 quando il conducente ha perso il controllo del veicolo ed è finito contro uno degli alberi che costeggiano la strada. Per fortuna a protezione della carreggiata c’era la ringhiera che ha fermato la vettura e fatto in modo che, ribaltandosi, non finisse nelle acque del lago d’Iseo.

L’uomo, residente a Capriolo, è stato trasportato in codice giallo e in condizioni per fortuna non gravi dalle ambulanze di Palazzolo verso l’ospedale di Ome. Inizialmente sembrava che il suo quadro sanitario fosse più grave, tanto da far muovere anche l’elicottero. Presenti anche i vigili del fuoco per recuperare il veicolo e la Polizia stradale per i rilievi.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.