Quantcast

Scontro Barghe, ragazza si trova in coma al Civile

La 31enne di Mura è in gravi condizioni da domenica notte all'ospedale bresciano dopo il violento schianto tra via Boschi e la provinciale 237 del Caffaro.

Più informazioni su

(red.) Si trova ricoverata in coma farmacologico in Rianimazione all’ospedale Civile di Brescia la ragazza di 31 anni di Mura che domenica notte 27 maggio è rimasta coinvolta in un grave incidente stradale a Barghe, nel bresciano. Era successo intorno alle 3,20 tra via Ippolito Boschi e la strada provinciale 237 quando sembra che la ragazza, alla guida di un’Opel Tigra, si stesse muovendo tra la seconda e la prima strada nei pressi del centro sportivo.

In quel momento ha incontrato un 44enne di Capovalle che, su una Ford Fiesta, si stava dirigendo verso Preseglie per andare al lavoro. Ha poi cercato di evitare l’impatto, ma è stato tutto inutile. I rilievi sono stati eseguiti dalla Polizia Stradale di Desenzano, mentre sono giunte l’automedica e le ambulanze per i soccorsi. La 31enne, stabilizzata sul posto, è stata prima trasferita alla Poliambulanza e poi al Civile cittadino dove le sue condizioni restano gravi. L’altro, il 44enne, è stato portato in codice verde al pronto soccorso dell’ospedale di Gavardo.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.