Quantcast

Mille Miglia, rubata un‘auto che era della corsa

Sabato notte nel quartiere Noce a Brescia è sparita un'Alfa Romeo 6C Cabriolet del 1942 di un proprietario olandese che è in gara alla Freccia Rossa.

(red.) A pochi giorni dalla partenza della Mille Miglia mercoledì 16 maggio da Brescia, la competizione come rievocazione per auto storiche è rimasta “traumatizzata” da un episodio avvenuto sabato 12 notte. Al quartiere Noce in città, è sparita una delle auto che avrebbe dovuto essere in gara. Si tratta di un’Alfa Romeo 6C Cabriolet del 1942 che appartiene all’olandese Jeroen Branderhorst, tra i partecipanti alla Mille Miglia. La denuncia è arrivata dallo stesso proprietario attraverso internet e parlando di una vettura che ha targa su fondo giallo e numero AH2539.

La segnalazione ha raggiunto le forze dell’ordine tramite la Polizia di Stato, i carabinieri, la Guardia di Finanza, la Polizia Locale e la Squadra Mobile diffondendo le immagini nei luoghi di maggiore frequentazione. Nella giornata di lunedì saranno acquisiti anche i video ripresi dalle telecamere di sorveglianza di vari capannoni industriali presenti nella zona del furto.

La sensazione è che si sia trattato di un gesto su commissione mentre la vettura rubata si trovava all’interno di un rimorchio parcheggiato. Il pilota derubato parteciperà comunque alla gara su un’Alfa Romeo 6C SS Coupé del 1944 e dopo il via libera dell’organizzazione. Ma il proprietario ha lanciato comunque un appello affinché gli venga restituita l’auto rubata. E’ uno dei quattro esemplari costruiti dalla casa automobilistica e ha un valore di 650 mila euro.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.