Quantcast

Pralboino, ultraleggero sui campi dopo avaria

Martedì pomeriggio il velivolo è finito tra le aree agricole dopo un atterraggio d'emergenza stabilito al pilota 70enne a causa dei disturbi al motore.

Più informazioni su

(red.) Disavventura per fortuna terminata con il lieto fine martedì pomeriggio 1 maggio tra le campagne di Pralboino, nel bresciano. Un 70enne stava guidando un ultraleggero quando si è accorto che il motore non funzionava così bene. Ma in qualche modo l’anziano bresciano è riuscito a mettere in campo la propria esperienza e ha compiuto un atterraggio  di emergenza fino a planare in una zona agricola tra le campagne.

E tutto è andato per il meglio, tanto che il velivolo non ha riportato danni e il pilota non ha avuto ferite. In ogni caso sul posto è stata mandata un’ambulanza che ha trasportato il 70enne per accertamenti all’ospedale di Manerbio, oltre all’arrivo dei vigili del fuoco da Verolanuova che con i carabinieri hanno ricostruito la dinamica.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.