Quantcast

Montichiari, 17enne spaccia a Vighizzolo

Veniva spesso visto dai residenti, di notte, mentre vendeva hashish in un capannello con altri minorenni in piazzetta davanti alla chiesa.

(red.) Di notte, usava la piccola piazza davanti alla chiesa di Vighizzolo a Montichiari, nel bresciano, per spacciare sostanze stupefacenti. Il protagonista in negativo di questa situazione era un 17enne che spesso frequentava il posto proprio per vendere droghe leggere a qualche minorenne, anche a coetanei. A segnalare il continuo scambio tra hashish e denaro è stato più di un residente che da alcune settimane notava quel particolare capannello di persone a tarda ora.

Quindi è partita una chiamata alla Polizia Locale che ha predisposto attraverso i suoi agenti una serie di controlli notturni. Quando si è accertata l’escalation di spaccio e la responsabilità, la procura dei Minori di Brescia ha autorizzato le manette scattate per il 17enne. Nello stesso frangente sono anche stati fermati sette minorenni in quanto consumatori di hashish.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.