Carpenedolo, toro esce dal podere: recuperato

Lunedì i proprietari sono stati aiutati da altri imprenditori agricoli di Tezze e dai carabinieri per fermare il bovino che era finito tra le campagne.

Più informazioni su

(red.) Nella giornata di lunedì 26 marzo i carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della compagnia di Desenzano sono stati impegnati in un particolare intervento a Carpenedolo, nel bresciano. Tra le campagne del paese, infatti, era stata segnalata la presenza di un piccolo toro che era riuscito a scappare da un allevamento della località Tezze.

Sembra che l’animale sia riuscito in qualche modo a scavalcare una recinzione per poi raggiungere le strade circostanti. I proprietari del toro, con l’aiuto di altri agricoltori della zona e proprio i militari hanno dato una mano a catturare l’animale che è stato poi bloccato, portato su un camion e ricondotto nell’allevamento.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.