Quantcast

Brescia, operaio travolto da furgone urtato da auto

L'addetto 55enne mercoledì mattina stava posando cavi in fibra ottica in via Apollonio quando è stato colpito da un van prima coinvolto in altro scontro.

(red.) Un operaio bresciano, di Desenzano del Garda, di 55 anni, da mercoledì 21 marzo dopo mezzogiorno si trova ricoverato in gravi condizioni all’ospedale Civile di Brescia per essere rimasto coinvolto in un incidente avvenuto in città. Erano, infatti, le 11,40 circa quando l’addetto stava lavorando per conto di un’impresa per A2a nella posa di cavi in fibra ottica tra via Luigi Apollonio e Martinengo Cesaresco. Era in ginocchio e stava praticando un foro su un marciapiede e circondato da transenne di sicurezza quando è successo l’imprevedibile.

Un’Audi condotta da un 73enne stava uscendo da uno stop di via Cesaresco quando ha colpito in pieno la fiancata sinistra di un furgone condotto da un 48enne di Gussago che stava transitando. Il van si è ribaltato sull’altro senso travolgendo in pieno l’operaio, dopo le barriere, e sbalzato per diversi metri fuori dal cantiere. Poi il furgone si è adagiato con un fianco su una delle auto in sosta lungo la strada.

Sul posto sono scattati subito i soccorsi facendo arrivare gli agenti della Polizia Locale per i rilievi, insieme alle ambulanze. L’addetto del cantiere, in condizioni ritenute molto gravi, è stato condotto al Civile di Brescia in codice rosso, mentre i vigili del fuoco hanno estratto dal furgone l’autista franciacortino che ha riportato la frattura di una spalla. Sul posto sono intervenuti anche i funzionari dell’Agenzia di Tutela della Salute di Brescia attivi in caso di infortuni.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.