Quantcast

Furti in case e benzinai, anche a Brescia: 7 arresti

Tutti giovani e con base a Milano, in un mese avevano messo a segno diversi colpi alle colonnine delle stazioni di servizio, ma anche nelle abitazioni.

(red.) I carabinieri della compagnia milanese di Cassano d’Adda hanno eseguito sette arresti disposti dalla procura di Milano verso altrettanti albanesi – tutti dai 20 ai 26 anni – accusati di associazione a delinquere finalizzata alla commissione di reati contro il patrimonio e detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio.

La misura giunge al termine delle indagini che erano iniziate a gennaio venendo a capo del gruppo criminale che, con base in provincia di Milano e attivo anche nelle province di Monza e Brianza, Bergamo, Brescia, Lodi e Varese, in poco più di un mese aveva compiuto almeno quindici furti alle colonnine di stazioni di servizio, altri 14 e due rapine nelle case.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.