Quantcast

Botto a batteria sigaretta elettronica

Un automobilista è stato ricoverato in ospedale dopo aver riportato diverse piaghe per lo scoppio di un componente che teneva nella giacca e mentre guidava.

(red.) Nella giornata di lunedì 12 marzo i vigili del fuoco sono stati chiamati a un intervento in via Cipro a Brescia. Un automobilista, infatti, mentre stava guidando lungo la via cittadina, ha avvertito uno scoppio, poi puzza di bruciato e visto del fumo. Si è scoperto che la colpa era della sigaretta elettronica, in particolare della batteria di scorta che l’uomo conservava in una tasca del giubbotto e che è scoppiata.

Il conducente è sceso dal veicolo e ha allertato i soccorsi con i quali, in ambulanza, è stato condotto in ospedale per aver riportato ustioni di secondo e terzo grado tra braccia, gambe e all’addome.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.