Quantcast

Orzinuovi, ladri al market arrestati nel piazzale

Giovedì a pranzo due banditi hanno rubato alimentari che poi hanno lanciato a un addetto alla sorveglianza per guadagnarsi la fuga. Ma niente da fare.

(red.) All’ora di pranzo di giovedì 8 marzo, intorno a mezzogiorno, è andato in scena un furto al supermercato Penny di via Adua a Orzinuovi, nel bresciano, per opera di due malviventi originari dell’Est Europa. Tutto è accaduto in pochi minuti quando la coppia di ladri, dopo aver fatto incetta di generi alimentari tra gli scaffali, hanno raggiunto le casse ma con tutt’altro intento rispetto al pagare la merce. Infatti, si sono dati alla fuga, ma inseguiti alla distanza da una guardia giurata che continuava a tallonarli attraverso il piazzale dell’area commerciale e verso via Bracesco.

E’ stato a quel punto che i due banditi hanno iniziato a lanciare scatolette di tonno e pezzi di formaggi, appena depredati, contro il sorvegliante e per ostacolarlo. Alcuni di questi prodotti sono finiti anche nei giardini privati di alcune abitazioni, tanto che i proprietari, compreso di quanto stava accadendo, hanno chiesto l’intervento dei carabinieri al 112. I militari giunti sul posto hanno poi raggiunto la coppia di malviventi, bloccati e arrestati tra via Bracesco e Borsellino.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.