Quantcast

Sarezzo, scappa senza patente sull‘auto del padre

E' 26enne il ragazzo fuggito all'alt e che si è fatto inseguire violando ogni regola del Codice della Strada. "Non riesco a superare esame" avrebbe detto.

(red.) E’ un 26enne bresciano di Sarezzo il ragazzo che nella notte tra mercoledì 21 e giovedì 22 febbraio ha creato scompiglio alla guida di un’Alfa Giulia con la quale non si è fermato all’alt imposto dai carabinieri impegnati in un posto di blocco. Era quasi l’una quando il giovane stava percorrendo la tangenziale Ovest di Brescia in direzione della Valtrompia. E quando ha visto una pattuglia che gli mostrava la paletta alzata per farlo fermare, ha invece accelerato proseguendo la corsa e facendosi inseguire.

Ha raggiunto i 160 km orari al semaforo rosso all’altezza dell’ex caserma Papa, poi, in via Milano, in via Vallecamonica in contromano, quindi in via San Bartolomeo prima di raggiungere Sarezzo come destinazione finale. Peccato per lui che, nonostante avesse fatto perdere le proprie tracce, gli agenti abbiano raccolto i dati della targa arrivando in piena notte all’intestatario del veicolo. Cioé al padre del 26enne che abita a Villa Carcina.

L’uomo ha ammesso che il figlio stava guidando l’auto anche se non aveva la patente. Quindi gli operatori hanno raggiunto Sarezzo dove hanno trovato il 26enne che non ha potuto negare ed è stato condotto al comando di via Donegani. Ha ammesso di non aver ancora ottenuto il titolo di guida “perché non riesco a superare l’esame”. Ora nei suoi confronti è in arrivo una maxi multa per le violazioni amministrative, ma rischia anche una denuncia penale per resistenza e oltraggio a pubblico ufficiale.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.