Salò, ladri vandali alla cassa del parcheggio

Lunedì notte quattro ragazzi hanno preso di mira il parcometro di piazza Martiri della Libertà. Ma sono stati ripresi dalle telecamere di sorveglianza.

Più informazioni su

(red.) Nella notte di lunedì 12 febbraio la cassa automatica del parcheggio pubblico di piazza Martiri della Libertà a Salò, nel bresciano, è finita nel mirino dei ladri vandali. Quattro ragazzi, cercando di non farsi vedere e sfruttando il buio, hanno raggiunto il “forziere” che ogni giorno gli utenti caricano di monete per pagare la sosta. Tenendo conto che la cassa, in realtà, viene svuotata al termine di ogni giornata, all’interno erano rimasti pochi spiccioli. Ma non si tratterà di poche monete nell’intervento con cui si dovrà ripristinare il contenitore.

Tanto che dal Comune parlano di 20 mila euro necessari per l’operazione. Risorse che potrebbero essere accollate proprio agli autori dell’atto, se saranno individuati. Un aiuto in questo senso può arrivare dalle telecamere di sorveglianza presenti nell’area e che mostrano in modo nitido la presenza dei quattro. L’amministrazione comunale ha denunciato l’episodio ai carabinieri che avrebbero già individuato uno dei componenti. Contro di loro si cercherà di procedere anche in senso civile per far pagare i danni di quanto provocato.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.