Quantcast

Brescia, malore mentre aspetta treno: è grave

Un 57enne domenica pomeriggio era sulla banchina dei binari verso il Sebino quando si è accasciato a terra. Soccorso e rianimato, trasportato in ospedale.

Più informazioni su

(red.) Nel primo pomeriggio di domenica 4 febbraio un uomo di 57 anni ha accusato un grave malore mentre stava attendendo il treno alla stazione ferroviaria di Brescia. E’ successo poco prima delle 15 lungo la banchina Ovest dello scalo, dove transitano i convogli tra la città, Iseo e la Valcamonica.

L’uomo si è accasciato a terra e ha perso i sensi davanti ad altri passeggeri impotenti. Subito dopo la chiamata al 112, sul posto sono arrivate l’automedica e un’ambulanza insieme alla Polizia ferroviaria e di Stato. E’ stato quindi rianimato dopo diversi minuti e trasportato in codice rosso all’ospedale Civile di Brescia dove si trova in gravi condizioni.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.