Quantcast

Pian Camuno, mano bloccata mentre taglia legna

70enne soccorso in volo e trasportato a ospedale di Milano. Rischia di perdere la parte di arto rimasta stritolata nel nastro che stava usando in giardino.

Più informazioni su

(red.) Nel primo pomeriggio di mercoledì 10 gennaio, intorno alle 14,30, un uomo di 70 anni è rimasto coinvolto in un infortunio nel giardino della sua abitazione in via degli Alpini, in località Solato a Pian Camuno, nel bresciano. L’anziano era impegnato a tagliare della legna con l’aiuto di un nastro trasportare, quando è accaduto l’incidente. Pare che sia rimasto impigliato con una manica nel macchinario che poi gli ha stritolato la mano sinistra. L’anziano ha cercato inutilmente di spegnere il nastro, ma ha avuto comunque la forza di chiamare il 112 per chiedere i soccorsi.

La prima a intervenire è stata la figlia, presente a poca distanza, che ha bloccato il macchinario. Poi sono giunti i vigili del fuoco da Darfo Boario Terme che hanno liberato l’uomo, assistito sul posto da un’ambulanza di Lovere. Pur sempre rimasto cosciente, la gravità delle condizioni alla mano ha spinto anche l’arrivo dell’elicottero da Brescia e che ha condotto l’anziano in codice rosso all’ospedale di Milano. Il 70enne rischia di perdere la parte di arto superiore. I rilievi dell’infortunio sono stati guidati dai carabinieri della compagnia di Breno.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.