Quantcast

Taglio alberi a San Polo, comune denuncia

Si cerca di capire chi sia stato l'idiota che, armato di una motosega, ha mozzato il tronco di due alberi nel parco di via Palladio senza motivo. visita di Fondra.

(red.) L’assessore al Verde e Parchi del comune di Brescia, Gianluigi Fondra, ha effettuato un sopralluogo accompagnato dai tecnici comunali per verificare gli effetti del gravissimo atto vandalico, perpetrato nella serata di lunedì 13 novembre, in via Palladio, da un individuo con il viso coperto da un passamontagna che ha abbattuto due alberi con una motosega.

L’assessore, alla presenza del Presidente del Consiglio di Quartiere San Polo Cimabue Fabio Basile e dei cittadini, ha constatato la necessità di un ripristino con nuova piantumazione che verrà attentamente valutata dai tecnici comunali. Nel pomeriggio il Dirigente del Settore Verde e Parchi ha sporto denuncia contro ignoti al Comando della Polizia Municipale.

Fondra ha confermato che nella giornata nazionale dell’albero, che si svolgerà martedì 21 proprio nel quartiere di San Polo, verranno simbolicamente messi a dimora alcuni alberi e presentato il progetto di bosco urbano di quartiere di prossima istituzione.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.