Quantcast

Investito da auto, indagata giovane conducente

Accusa di omicidio stradale per 20enne che martedì notte ha travolto e ucciso Ottavio Pini mentre trainava vettura in panne della figlia. Lunedì funerale.

Più informazioni su

(red.) Ci sono sviluppi nel dramma stradale avvenuto martedì notte 31 ottobre a Bassano Bresciano quando Ottavio Pini, 56enne di Pontevico, venne travolto da un’auto mentre stava trainando quella in panne della figlia. La conducente 20enne della Lancia Y che ha colpito l’uomo, secondo quanto risulta a Bresciaoggi, è indagata dalla procura di Brescia per omicidio stradale. Nelle poche parole dei familiari e degli amici e compagni di università si parla di una ragazza che non si dà pace per quanto successo.

Il test dell’alcol e della droga, svolto come da prassi, si è rivelato negativo, quindi era nelle condizioni ottimali per guidare. La giovane residente ad Alfianello lavora con una cugina in un bar di Pontevico e quella sera, libera, la 20enne proveniva proprio da lì. Intanto, è stata eseguita all’ospedale Civile di Brescia l’autopsia sul corpo del 56enne che sabato 4 novembre sarà portato a casa in via Denicotti a Pontevico. Il funerale sarà celebrato lunedì 6 alle 15 nella chiesa parrocchiale.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.