Quantcast

Ricercato in manette dopo ordinanza Brescia

Un 34enne indiano è stato arrestato nella bergamasca. Faceva parte di un'organizzazione per l'immigrazione clandestina scoperta dalla polizia di Cuneo.

(red.) Era ricercato a livello internazionale da due anni dopo che il giudice delle indagini preliminari del tribunale di Brescia aveva emesso a suo carico un’ordinanza di custodia cautelare ai domiciliari. Atto che era stato richiesto dalla procura. Protagonista in negativo della vicenda è un 34enne indiano scoperto come membro di un’associazione a delinquere.

Questa era formata da venti tra italiani e stranieri, legata al favoreggiamento aggravato dell’immigrazione clandestina e sgominata dalla Squadra Mobile di Cuneo. Il cittadino asiatico, ricercato dalla polizia internazionale, è stato trovato e arrestato a Martinengo, nella bergamasca.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.