Cellatica, su Facebook il frame dei ladri in villa

Giovedì due giovani sono entrati in un'abitazione, forse dopo aver tramortito i cani da guardia. Poi sono entrati all'opera. Ma telecamere li hanno ripresi.

Più informazioni su

(red.) Una coppia di ladri ha fatto irruzione giovedì 7 settembre in una villetta a Cellatica, nel bresciano, ma per loro sfortuna le telecamere di videosorveglianza poste all’interno ed esterno dell’abitazione hanno ripreso il raid. La famiglia in quel momento non era presente in casa e i componenti si sono accorti solo al rientro, quando hanno notato la casa messa a soqquadro.

Nemmeno i cani a fare da guardia sono riusciti ad allontanare i due malviventi, forse perché tramortiti da qualche elemento usato dai ladri. E questo farebbe pensare a un’operazione pianificata. Si tratta di due giovani, sembra ventenni, dai capelli scuri e vestiti di nero, con una benda a coprire parte del viso.

I proprietari hanno estrapolato un fermo immagine dalle riprese video delle telecamere e poi postato sul loro profilo Facebook. Tanto che sul messaggio si parla di 5 mila euro di ricompensa a chiunque conosca e riesca a dare informazioni per rintracciare i due malviventi.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.