Quantcast

A4, centauro travolto da una ruota e da un tir

Un 31enne ricoverato in gravi condizioni al Civile di Brescia. Martedì è stato colpito da una gomma staccata da un mezzo pesante tra Brescia Ovest e Centro.

Più informazioni su

(red.) Prima colpito da una ruota di un camion e poi investito da un tir che lo seguiva. Un motociclista di 31 anni è ricoverato in gravi condizioni all’ospedale Civile di Brescia dopo un drammatico incidente che lo ha coinvolto martedì 5 settembre. La dinamica si è verificata intorno alle 12 sull’autostrada A4 Milano-Venezia, tra i caselli di Brescia Ovest e Centro, in direzione del capoluogo veneto.

A un certo punto un mezzo pesante ha perso improvvisamente uno pneumatico che nella traiettoria impazzita ha travolto e fatto cadere il centauro alla guida di una Ducati. Il giovane rider finito a terra è stato poi investito da un tir che sopraggiungeva in quegli istanti. Questa è la versione ricostruita dagli agenti della polizia stradale di Seriate chiamata sul posto per raccogliere i rilievi.

Subito dopo l’incidente, sono giunti i mezzi di soccorso che si sono fatti carico del centauro portato al nosocomio bresciano in codice rosso. Per consentire tutte le operazioni, la prima e seconda corsia dell’autostrada in direzione di Venezia sono state chiuse provocando chilometri di code.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.