Quantcast

Coccaglio, rifiuti edili su strada, beccata azienda

Aveva disseminato 37 sacchi su via del Fossato dopo lavoro in un cantiere in Brianza. I residenti li hanno trovati allertando la polizia che ha indagato.

Più informazioni su

(red.) Nella seconda metà di luglio i residenti delle campagne di Coccaglio, nel bresciano, intorno a via del Fossato, avevano segnalato alle forze dell’ordine la presenza di numerosi sacchi della spazzatura abbandonati lungo la stessa via che viene percorsa dai veicoli. L’area è compresa tra Coccaglio, Rovato, Chiari e Castrezzato. Lo scrive il Giornale di Brescia.

Gli agenti della polizia locale si sono messi al lavoro aprendo i sacchetti, 37 in tutto, scoprendo che contenevano scarti da lavorazione edilizia e legname. In mezzo, hanno trovato anche delle etichette e dei pezzi di cartelli che venivano usati per identificare i cantieri.

Incrociando tutti gli elementi, sono risaliti a un’area di lavoro attiva in Brianza e nella quale lavorava un’azienda di Castelcovati che aveva ricevuto il materiale da un’altra impresa. Per questo motivo la realtà attiva nel cantiere ha incassato una denuncia penale per, tra le altre cose, abbandono e gestione di rifiuti non autorizzata.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.