Erbusco, in auto contro muro, grave 20enne

Domenica all'alba il giovane ha avuto un colpo di sonno ed è uscito da via Rovato entrando in via Crocefisso e si è schiantato su casa. Ha diverse fratture.

(red.) All’alba di domenica 6 agosto un ragazzo di 20 anni è rimasto coinvolto in un drammatico incidente stradale dopo essere uscito dalla carreggiata in via Crocefisso a Erbusco, nel bresciano. E’ successo intorno alle 6,40 quando il giovane, residente in paese, stava rientrando da una serata trascorsa con gli amici e, da solo nell’abitacolo, alla guida di un’Alfa Romeo Giulia.

A un certo punto, arrivando da Rovato e percorrendo l’omonima via, avrebbe avuto un colpo di sonno e, anche per l’alta velocità, ha iniziato a sbandare uscendo nella vicina traversa di via Crocefisso. Qui si è poi scontrato con un muretto esterno di una casa privata e abbattendo anche una parte della ringhiera e il cancello d’ingresso.

I residenti sono stati svegliati da quel boato e hanno verificato cosa fosse successo. Sul posto sono intervenute le ambulanze insieme ai vigili del fuoco di Palazzolo che hanno estratto il ferito dalle lamiere e gli agenti della polizia stradale di Iseo per i rilievi. Il giovane ha riportato diverse fratture ed è stato condotto in codice rosso all’ospedale Civile di Brescia, ma non sarebbe in pericolo di vita. La parte anteriore del veicolo è andata distrutta.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.