Montichiari, market nei guai per merce scaduta

Martedì la polizia locale e l'Ats hanno multato il gestore per la presenza di alimentari oltre la data di scadenza e maleodoranti. Segnalati dai cittadini.

Più informazioni su

(red.) Nei giorni precedenti a giovedì 27 luglio gli agenti della polizia locale di Montichiari con i funzionari dell’Agenzia di Tutela della Salute del paese bresciano hanno condotto un’operazione congiunta nei confronti di un supermercato. Infatti, diversi clienti intenti a fare la spesa avevano denunciato che da giorni l’attività commerciale vendeva prodotti alimentari con date ormai scadute da tempo e dai quali provenivano anche cattivi odori.

Così le forze dell’ordine si sono mosse e martedì 25 hanno messo sotto sequestro quaranta casse di frutta, verdura e pasta incriminate. Il titolare del supermercato è stato denunciato, mentre il sindaco Mario Fraccaro ha espresso soddisfazione e annunciato che questo genere di controlli andranno avanti.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.