Quantcast

Valsabbia, nuova scossa di terremoto

Domenica sera intorno alle 20 segnalata una magnitudo di 2.5 a 4 km di profondità con epicentro vicino a Vallio Terme. Nessun danno. Caso simile a venerdì.

(red.) Nella prima serata di domenica 23 luglio, esattamente alle 20,07, è stata avvertita una scossa di terremoto nel bresciano, in particolare in Valsabbia, udita anche da chi si trovava sul lago di Garda. L’Istituto di Geofisica e Bioclimatologia sperimentale di Desenzano e l’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia hanno registrato una magnitudo di 2,5 a 4 chilometri di profondità e con epicentro vicino a Vallio Terme.

Per fortuna non sono stati segnalati danni a persone o cose. La zona intorno al Garda, quindi, continua a tremare dopo la scossa, più nitida a 3.7 con epicentro nel veronese, che era stata avvertita venerdì 21 intorno alle 19. Anche in quel caso non si erano verificati danni a persone o cose.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.