Quantcast

Leno, ha colpo di sonno e travolge vari paletti

Mercoledì mattina stava rientrando dal lavoro di notte e ha sbandato colpendo diversi dissuasori sul marciapiedi. Non è ferito, ma auto non era assicurata.

Più informazioni su

(red.) Mercoledì 12 luglio di prima mattina, intorno alle 7, un uomo è rimasto coinvolto in un’uscita di strada alla guida della sua auto a Leno, nel bresciano. E’ successo in via Badia quando il residente stava rientrando a casa, a un centinaio di metri di distanza, dopo un turno di lavoro di notte.

Probabilmente per un colpo di sonno a bordo della sua Opel station wagon, l’uomo ha sbandato finendo contro un marciapiede e ha travolto circa venti paletti dissuasori per poi fermare la sua corsa. Dopo l’incidente, sul posto sono accorsi gli agenti di polizia locale, mentre non c’è stato bisogno delle ambulanze perché il conducente non aveva riportato ferite.

Dai primi rilievi effettuati sul luogo dello scontro, la municipale ha accertato che la vettura non era coperta da assicurazione. Quindi, il mezzo è stato sequestrato, mentre l’uomo dovrà pagare per far rimettere i paletti al loro posto.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.