Quantcast

Iseo, delitto Clarabella, omicida trasferito

Il marocchino Abderrhaim El Mouckhtari è stato portato dal carcere di Canton Mombello al Rems di Castiglione delle Stiviere. Proseguono indagini su omicidio.

Più informazioni su

(red.) Nei giorni precedenti a mercoledì 17 maggio Abderrhaim El Mouckhtari, l’assassino della terapista psichiatrica Nadia Pulvirenti alla cascina Clarabella di Iseo, nel bresciano, è stato trasferito dal carcere di Canton Mombello all’ex ospedale Rems di Castiglione delle Stiviere, nel mantovano. L’uomo, 54enne marocchino, in riabilitazione per dieci anni all’interno della struttura protetta, il 3 febbraio aveva accoltellato a morte la 25enne bresciana che aveva in cura il paziente da alcuni anni.

Intanto, il nordafricano è stato sottoposto a una perizia psichiatrica i cui risultati saranno diffusi in seguito. L’uomo, negli interrogatori dopo il delitto, non aveva mai giustificato quel raptus dicendo di non ricordare nulla di quanto avvenuto in quei minuti. Nel frattempo il sostituto procuratore di Brescia Erica Battaglia sta proseguendo le indagini.

Tanto che anche l’azienda socio sanitaria della Franciacorta, da cui dipende la cascina iseana, si è affidata a un legale. La magistratura ha disposto la raccolta di diversi documenti dalla stessa Asst e dall’Ats di Brescia e ha già sentito il personale delle due aziende. La procura, infatti, sta valutando il percorso di terapia cui è stato sottoposto l’uomo e capire per quale motivo, nonostante quella condizione psichica, potesse tenere un coltello nell’appartamento della cascina.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.