Quantcast

Barghe, frontale tra auto e moto, tre in ospedale

Domenica pomeriggio i due mezzi sono rimasti coinvolti in un incidente sulla statale del Caffaro. Più grave il motociclista, ma non è in pericolo di vita.

Più informazioni su

(red.) Domenica pomeriggio 19 marzo si è verificato un drammatico incidente stradale a Barghe, nel bresciano, sulla statale 237 del Caffaro. Intorno alle 16,30 sono rimaste coinvolte in uno schianto frontale una moto Yamaha e una vecchia Renault 5. A bordo della due ruote c’era un 45enne che stava scendendo la valle con alcuni amici motociclisti per una passeggiata sfruttando la giornata di sole e clima mite. Sulla vettura, invece, c’erano una donna di 86 anni, il figlio di 58 e il nipote di 14 anni.

Le cause dell’incidente sono state definite dagli agenti della polizia locale della Valsabbia intervenuti sul posto, seguiti da due ambulanze di Odolo e Vestone con l’automedica per prendersi cura dei feriti. Ad avere la peggio è stato il motociclista, scivolato sull’asfalto, che ha riportato alcune ferite a una gamba e a una spalla.

Così è stato trasportato in codice giallo all’ospedale di Gavardo. Alla stessa struttura sanitaria sono poi arrivati anche l’anziana e il nipote che hanno avuto solo alcune contusioni. Per effettuare i rilievi dell’incidente e assecondare i soccorsi, la viabilità è stata ridotta a un senso unico alternato che comunque non ha prodotto particolari disagi.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.