Quantcast

Gardone Riviera, anziano cade e resta infilzato

Giovedì mattina all'alba un uomo di 72 anni è precipitato da alcuni metri finendo bloccato in un cancello. Grave, ma cosciente, soccorso in elicottero.

(red.) E’ tutto da ricostruire l’episodio che all’alba di giovedì 16 marzo ha portato un uomo di 72 anni a una caduta a Gardone Riviera, nel bresciano. La segnalazione arriva dal 118. Il caso di cronaca si è verificato intorno alle 6,30 sul lungolago Zanardelli, in una zona in cui sono presenti alcuni hotel e la Navigazione Laghi. Sembra che l’anziano sia caduto da un’altezza di quasi 4 metri, finendo poi infilzato in un cancello. Così sono scattati subito i soccorsi.

Sul posto sono intervenute l’automedica e un’ambulanza di Roé Volciano, ma le condizioni del 72enne sono parse più critiche delle previsioni, anche se sempre cosciente e con alcune ferite alle cosce. Quindi, dopo aver prestato la prima assistenza, gli stessi sanitari hanno chiesto anche l’intervento dell’elicottero. Presenti sul posto anche i vigili del fuoco. Il malcapitato è stato trasportato in volo in codice giallo all’ospedale Civile di Brescia. I dettagli di quanto accaduto sono al vaglio delle forze dell’ordine.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.