Quantcast

Mazzano, infortunio in ditta, ferito un operaio

Un addetto 32enne è rimasto schiacciato mentre lavorava in fabbrica giovedì mattina. Soccorso con le ambulanze, non è grave. Rilievi dei carabinieri e Ats.

(red.) Giovedì mattina 9 marzo, pochi minuti dopo le 6, si è verificato un infortunio sul lavoro in un’azienda a Ciliverghe di Mazzano, nel bresciano. E’ successo sulla strada Padana Superiore dove è rimasto coinvolto un operaio di 32 anni. L’addetto, come segnala il 118, avrebbe riportato una sindrome da schiacciamento. I colleghi e la direzione della ditta hanno allertato il 112 per chiedere l’intervento dei soccorsi.

Sul posto sono giunte l’automedica e un’ambulanza che hanno condotto l’operaio, in codice giallo, alla Poliambulanza di Brescia. I carabinieri e i tecnici dell’Agenzia di Tutela della Salute di Brescia stanno raccogliendo i rilievi per ricostruire la dinamica dell’infortunio e capire se tutte le misure di sicurezza siano state rispettate. In ogni caso, le condizioni dell’operaio non sono preoccupanti.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.