Quantcast

Brescia, controlli carabinieri nel centro storico

Giovedì sera i militari sono stati impegnati tra il Carmine, la stazione e via Milano. Un arresto e quattro denunciati per droga, multe a negozi e locali.

(red.) Giovedì sera 2 marzo i carabinieri della Compagnia di Brescia hanno effettuato numerosi controlli sulla circolazione stradale e agli esercizi commerciali nelle aree sensibili della città, oltre a verifiche anti-prostituzione. Nel mirino sono finiti il Carmine, la stazione ferroviaria e via Milano e ha impegnato oltre venti militari fin dal tramonto. Oltre ai locali, sono state controllate più di cento persone e una quarantina di veicoli. Al termine del servizio coordinato, è stato arrestato un 20enne del Gambia in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare.

Quattro persone sono state denunciate a piede libero per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente e sequestrati 6 grammi di marijuana, 3 grammi di hashish e 910 euro in contanti. Allo stesso tempo, sono state emesse multe ai negozi e locali, con sanzioni per un ammontare totale di circa 4 mila euro per violazioni alle normative per l’igiene, la conservazione degli alimenti e le indicazioni obbligatorie sulla merce in vendita. Infine, sono state identificate e accompagnate in caserma per controlli più approfonditi dodici donne di varie nazionalità che si dedicavano alla prostituzione in via Milano.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.