Quantcast

Brescia, multati parcheggiatori abusivi

Sei fermati dalla polizia locale vicino all'obitorio del Civile, ma anche in via XX Settembre e Bulloni. Trovati anche ombrelli di venditori irregolari.

Più informazioni su

(red.) Gli agenti della polizia locale di Brescia, oltre all’arresto di due coniugi beccati con la droga e una pistola e del vandalo alla stazione della metropolitana di San Faustino, sono stati impegnati anche in altre operazioni. A partire dal contrasto ai parcheggiatori abusivi. Sei persone, di nazionalità senegalese, pakistana e ghanese sono stati bloccati tra la zona dell’obitorio dell’ospedale Civile di Brescia, in via XX Settembre e in via Bulloni. La Locale ha emesso le multe nei loro confronti perché trovati con piccole quantità di denaro appena guadagnate illecitamente e portati al comando di via Donegani per essere identificati.

Durante l’attività, la municipale ha anche raccolto i documenti di 34 persone, di cui 21 stranieri e 13 italiani e denunciato a piede libero un nigeriano di 34 anni trovato con 20 grammi di marijuana in confezioni. Nella zona dell’ospedale Civile è stata trovata anche una bicicletta abbandonata e davanti al pronto soccorso diversi ombrelli lasciati sul posto dai venditori abusivi.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.