Quantcast

Bovegno, uomo trovato senza vita nel Mella

Un 63enne giovedì notte è stato rinvenuto privo di vita nelle acque del fiume. I parenti avevano denunciato la scomparsa nel pomeriggio, poi le ricerche.

Più informazioni su

(red.) Nella notte tra giovedì 2 e venerdì 3 febbraio a Bovegno, nel bresciano, è stato trovato il corpo senza vita di un uomo di 63 anni. Il suo cadavere è stato rinvenuto dai soccorritori nelle acque del fiume Mella che attraversa l’intera Valtrompia. La preoccupazione era partita già giovedì sera, poco prima delle 18, quando i familiari dell’uomo, R. T. le iniziali, non avevano più visto rientrare il parente.

In serata hanno denunciato la scomparsa ai carabinieri e fatto attivare un vasto schieramento di forze dell’ordine e soccorsi tra militari, vigili del fuoco, soccorso alpino della Valtrompia, il gruppo di Tavernole e due ambulanze di Gardone e Marcheno. Così sono state avviate le ricerche dell’uomo, fino ad arrivare al ponte “della Francesa” che si trova sopra il Mella, lungo la strada provinciale. La zona non è lontana dal luogo di residenza dell’uomo che abitava proprio in via Provinciale e infatti, nei pressi del ponte, sono state trovate le ciabatte del 63enne.

A quel punto si è capito che l’anziano non si sarebbe spostato di molto dall’area. Le ricerche si sono concentrate in ogni angolo, tra il ponte e il fiume sottostante. Intorno a mezzanotte, purtroppo, è giunta la tragica notizia nel momento in cui i sommozzatori dei vigili del fuoco hanno trovato il corpo senza vita. Poi lo hanno portato a riva. La salma venerdì verrà messa a disposizione del magistrato per capire cosa possa essere successo e se effettuare l’autopsia. I carabinieri hanno avviato le indagini e ogni ipotesi è al vaglio, compresa una tragica fatalità.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.