Quantcast

Soncino, bresciano muore in un incidente stradale

Un 53enne elettricista di Verolanuova ha perso la vita in uno scontro in auto. Mercoledì stava percorrendo la zona industriale finendo contro un camion.

(red.) Poco prima dell’alba di mercoledì 1 febbraio un bresciano di 53 anni ha perso la vita in un tragico incidente stradale a Soncino, in provincia di Cremona. E’ successo intorno alle 5 quando l’automobilista, elettricista di professione e residente a Verolanuova, stava transitando lungo la provinciale 235, nella zona industriale del paese.

A un certo punto, per cause ancora da chiarire, l’uomo ha perso il controllo della vettura e si è schiantato contro un camion. I rilievi dell’incidente sono al vaglio dei carabinieri di Crema. Per i soccorsi del 53enne sono giunte l’automedica e un’ambulanza di Soncino, oltre ai vigili del fuoco di Cremona, ma non c’era più nulla da fare.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.