Quantcast

Pullman contro un ponte in A4, 16 morti

Bus ungherese con a bordo 55 persone, tra cui molti ragazzi, si è schiantato venerdì sera tra gli svincoli di Verona Est e Sud verso Venezia. Tratto chiuso.

Più informazioni su

(red.) Dalla tarda serata di venerdì 20 gennaio l’autostrada A4 Milano-Venezia è chiusa nel tratto compreso tra Verona Est e Verona Sud. Intorno alle 23 si è verificato un tragico incidente stradale che ha coinvolto un autobus ungherese con a bordo 55 persone. Il pullman stava percorrendo l’A4 in direzione di Venezia, quando si è schiantato contro un pilone del ponte presente tra i due svincoli veronesi.

Nell’impatto il mezzo pesante ha preso fuoco e attualmente si segnalano 16 vittime. Gli altri, tutti feriti nello scontro, sono stati trasportati negli ospedali veronesi. A bordo c’erano diversi ragazzi, tutti dai 14 ai 18 anni. Alcuni di loro sono stati letteralmente sbalzati fuori dal pullman dopo l’impatto contro la base del ponte. Sul posto è intervenuto un vasto schieramento di forze dell’ordine e mezzi di soccorso. Il tratto di autostrada rimane ancora chiuso per verificare la stabilità del ponte colpito.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.