Quantcast

Franciacorta, controlli per risse e furti in casa

Sabato carabinieri impegnati in una serie di attività sul territorio. Fermati scontri tra giovani ubriachi a Capriolo ed Erbusco. Rapina a Corte Franca.

(red.) I carabinieri attivi in Franciacorta, sabato 14 gennaio sono stati impegnati in alcune attività di contrasto alla criminalità e per motivi di sicurezza. Per esempio, sono dovuti intervenire a Capriolo e ad Erbusco per sedare alcune risse tra giovani ubriachi o principi di violenza. Nel primo caso l’operazione è stata decisiva anche per evitare che i giovani si mettessero al volante dopo aver alzato troppo il gomito.

In un’altra circostanza i militari sono stati chiamati a Corte Franca per il furto in casa di una coppia. I due residenti, con il figlio, sabato erano usciti di casa per poi rientrare nella prima serata. Hanno trovato il vetro infranto della porta finestra, capendo che qualche ignoto era entrato nella propria abitazione e messo a soqquadro stanze e cassetti. Tanto che erano spariti diversi oggetti di valore, soprattutto oro, ma anche soldi contanti.

Alla famiglia non è rimasto altro da fare che denunciare l’episodio alle forze dell’ordine. Tra l’altro lo stesso giorno anche una famiglia di parenti della coppia è stata presa di mira. Così i militari stanno indagando, anche per verificare possibili collegamenti e se la banda entrata in azione sia la stessa.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.