Quantcast

Brescia, rapina al Leroy Merlin, arrestato

Un 46enne ha preso diverse maniglie e si è allontanato senza pagare. Un vigilante lo ha fermato ed è stato ferito. La polizia gli ha messo le manette.

Più informazioni su

(red.) Sabato pomeriggio 31 dicembre un uomo bresciano di 46 anni si è reso protagonista di una rapina con violenza al negozio “Leroy Merlin” di via Genova, a Brescia. Il malvivente era entrato nel market di bricolage prendendo diverse maniglie per un valore di 50 euro. Poi ha raggiunto le casse, ma le ha superate senza pagare. I suoi movimenti hanno attirato l’attenzione di un addetto alla sorveglianza che ha bloccato il 46enne.

Ma è scoppiata una lite che ha portato al ferimento del vigilante. A quel punto dal supermercato è partita la richiesta di forze dell’ordine che hanno inviato sul posto una Volante del commissariato del Carmine. L’uomo è stato arrestato per rapina e poi portato in carcere in attesa della convalida del fermo.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.