Incendio Gavardo, feste fuori casa per 10 persone

Quattro dei sei appartamenti coinvolti sono inagibili dopo le fiamme divampate mercoledì notte. Si lavora sulle cause, ancora non sono state definite.

Più informazioni su

(red.) Dovranno passare il Natale fuori di casa i dieci inquilini residenti nelle palazzine coinvolte nel maxi incendio di mercoledì notte 14 dicembre in via San Giacomo a Soprazocco di Gavardo, nel bresciano. Le fiamme, le cui cause sono ancora incerte nonostante siano passate più di ventiquattro ore, si erano accese poco prima delle 23 in un appartamento al terzo piano di uno degli stabili.

L’incendio ha poi colpito il tetto soprastante, tanto che il rogo ha coinvolto anche la copertura dell’edificio accanto. I mezzi dei vigili del fuoco, provenienti da Salò e Brescia, hanno impiegato diverse ore per domare l’incendio, tanto da terminare le operazioni solo poco prima dell’alba di giovedì. Nel corso della stessa giornata si è cercato di verificare i danni e si parla di sei appartamenti coinvolti. Di questi, quattro sono stati dichiarati inagibili.

Così i residenti non hanno potuto fare altro che portare all’esterno quel poco che si era salvato. Per fortuna gli stessi inquilini, che in quelle ore erano nelle loro case, non hanno riportato ferite. Ma sono certi di aver perso una buona parte dei loro ricordi e di dover dimenticare le abitudini per diversi giorni. Infatti, dovranno essere ospitati da amici e parenti. Dal punto di vista delle cause, sarebbe stato escluso un cattivo funzionamento della canna fumaria e della caldaia.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.