Iseo, raffica di furti di giorno nelle case di Pilzone

Ladri entrati in azioni nelle case di via Papa Giovanni XXIII, piazzetta e sulla Valeriana. Ma bottini di scarso valore. Un testimone fa arrestare un bandito.

Più informazioni su

(red.) Nei giorni precedenti al 10 dicembre diverse case sono state “visitate” in pieno giorno dai ladri sul lago d’Iseo. In particolare, a Pilzone, frazione del paese iseano, dove i malviventi hanno operato tra via Papa Giovanni XXIII, la piazzetta e la strada Valeriana. Un colpo è avvenuto in una casa di piazza Basilio Cittadini dove in quel momento i proprietari non c’erano.

Così la banda ne ha approfittato, ma alla fine è uscita senza nulla di valore in tasca. Un altro episodio si è verificato in una villa di via Papa Giovanni, anche questa vuota al momento del raid, ma sono stati maggiori i danni rispetto a quanto è stato depredato.

Infine, sulla via Valeriana un uomo intento a passeggiare ha notato un bandito solitario scavalcare una recinzione avendo in mano un sacco e ha subito compreso l’azione criminale. Così lo ha seguito fino alle Palafitte e nel frattempo ha chiamato le forze dell’ordine. I carabinieri di Iseo sono giunti sul posto e hanno fermato il malvivente.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.